Crea sito

Notizie tech: messenger, skype, youtube, twitter

This post has already been read 1562 times!

Nuove notizie tech riguardanti importanti aziende in ambito tecnologia e informatica

Facebook, Youtube, Skype e Twitter hanno annunciato delle novità

articolo di Elis Sc

Se vi ricordate un pò di tempo fa WhatsApp è andato sul browser anche se non è indipendente dal cellulare.
Bene, ora Messenger dopo tutte le evoluzioni tra pagamenti incorporati, voip e supporto per oltre 40 applicazioni presentate all’F8, adesso è in versione web.
Basta che andiate su https://www.messenger.com/t/.
Come vedete dall’immagine ci sono le consuete tre schermate di Messenger per Android e IOS, ancora non è un servizio completo. Manca ancora l’integrazione di Messenger Business per l’interazione tra aziende e clienti.
facecebook messenger versione web

Skype ha annunciato che supporta Italiano e Mandarino alla lista di lingue per il programma di traduzione in real-time.
Inoltre ci sono nuove feature per migliorare l’usabilità dell’applicazione. Il parlato della persona con cui stai parlando sarà messo ad un volume più basso, mentre la traduzione sarà in un volume più alto.
puoi anche mutare la traduzione e avere solo la trascrizione e richiedere che i messaggi vengano tradotti instantaneamente.
In più, Skype ha aggiunto Serbian, Bosnian, Croatian, Maya and Otomi alla lista delle lingue per l’instant messaging.
skype translator
Se volete registrarvi per un invito a provarlo, cliccate qui: http://www.skype.com/en/translator-preview/

Youtube sembra che stia per lanciare un nuovo servizio Premium per quelli utenti che decidono di abbonarsi verranno rimossi tutti gli annunci pubblicitari presenti nei video.
Questo vuol anche dire che cambieranno le modalità di remunerazione per gli youtuber che fanno video. La remunerazione non avverrà dopo 30 sec di visione dell’annuncio, ma dopo il click sull’annuncio.
Come la prenderanno gli utenti di Youtube? Qualcuno lo userà? E’ positivo per chi fa video?
Sembra che le card TrueView saranno modificate per invogliare gli utenti a cliccarle aggiungendo più informazioni.

Google Cultural Institute a partire da oggi integra in Art Project la funzione 3d con oltre 200 oggetti da tutto il mondo. Basta cliccare su un oggetto con scritto oggetto 3D e muovere il mouse per vederlo da ogni angolazione.
L’Italia ha un suo Museo il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino con oltre 20 opere.
Tutto questo è stato possibile con la collaborazione con i partner e grazie ad uno scanner particolare che elabora oggetti di 40cm.
A questo indirizzo potete guardare le opere del MAO https://www.google.com/culturalinstitute/u/0/collection/museo-d-arte-orientale.

MAO google art project

Twitter ha eliminato la DiscoveryTab sull’app mobile di Twitter e a invece messo la tab TailoredTrends nelle ricerche.
Anche hanno detto che saranno più informative, spiegando che cosa sono in una descrizione e che saranno raggruppate per essere più visibili e ricercabili.
twitter tailored trends